Ocarine.jpgTrumpet-Wallpaper-HD.jpgViolino2.jpgcello.jpgViolini e altri.jpgViolino3.jpgViolino.jpgflute2.jpgcello1.jpgscuolaseppia.jpgguitar.jpgViolino1.jpgsalti pianoforte.JPGflute.jpg

Home

RACCOLTA FONDI

Raccolta fondi per progetti musicali gratuiti all’interno dell’Istituto comprensivo in orario curriculare nel prossimo anno scolastico 2018/19 per due classi di 4°elementare.

Dall’anno scolastico 2014/15 l’Associazione si è adoperata per cercare sovvenzioni per realizzare all’interno dell’Istituto Comprensivo di Medicina corsigratuiti per gli studenti  e sono stati realizzati:

Anno 2014/15

Un Corso di propedeutica per una classe di 4°elementare

Un Corso di ocarina per una classe di 4°elementare

Un Corso di archi (violino e violoncello) per una classe di 4°elementare

Donati: € 5452  dalla Pro Loco di Medicina

Anno 2015/16

Un Corso di ocarina per una classe di 5°elementare

Un Corso di archi (violino e violoncello) per una classe di 5°elementare

Donati : € 2900 dalla Ditta Nardi-Tabellini e 

€ 1000 dall’ Associazione I Portici

Anno 2016/17

Un Corso di archi per per una classe di 4°elementare

Un Corso di ocarina per 7 classi di 4°elementare

Donati: € 1800 dalla COOP Reno e

€ 1464 dalla Ditta Nardi-Tabellini

Anno 2017/18

Un Corso di archi per una classe di 5°elementare

Un Corso di ocarina per 7 classi di 5°elementare

Donati: €1800 dal Comune di Medicina, Assessorato alla scuola,

€ 1000 dall’ Associazione I Portici e

€  400 dalla COOP Reno

dove non siamo arrivati a coprire le spese è intervenuta la nostra Associazione con proprie risorse, per i corsi di Ocarina l’Associazione ha acquistato 160 ocarine.

Per poter proseguire con questa esperienza abbiamo bisogno di € 4300 euro per coprire le spese di due classi di 4 elementare, una con gli archi e una con l’ocarina, i soldi servono per pagare i docenti e l’affitto degli strumenti.

Per l’anno scolastico 2018/19 speriamo nel vostro contributo! Per le offerte, il conto dell’Associazione Mascagni è acceso presso la Banca di Credito Cooperativo Ravennate e Imolese, codice IBAN  IT87R0854236900057000228913 

 

Francesca Guccini, docente della scuola che ha avuto l’ occasione  di vivere questa esperienza ha scritto:

 

“La musica accompagna l'uomo dall'alba dei tempi. Dall'utero in poi, questo legame ancestrale e indissolubile sembra magico, crea sinergie, sviluppa un senso di gruppo e di comunità e ci permette anche di aumentare la memoria e le prestazioni cognitive.

Da insegnante posso affermare che associando la musica anche alla matematica gli emisferi del cervello giocano parecchio e i risultati sono tangibili (Pitagora docet) e quando osservo i miei alunni (o mia figlia) suonare colgo in loro una sorta di trasformazione, come se entrassero in una dimensione più alta. I loro occhi e i loro sorrisi "parlano". Insomma, la musica dà piacere, sviluppa il linguaggio e spesso riabilita dove la medicina non riesce, è catartica e fondamentale per le nostre emozioni.

Cosa possiamo desiderare di più? Fa parte di noi, tiriamola fuori! Facciamo musica, ma soprattutto permettiamo ai nostri figli di farla, viverla, averla propria.

Basta parole, in mano gli spartiti! Perchè come diceva Richard Wagner, "La musica comincia dove finisce il potere delle parole".”

 

 

Joomla templates by a4joomla